Ara Pacis (ingresso gratuito!)

L'unico altare per sacrifici della Roma antica perfettamente conservato!

domenica 01/12/2019 - ore 15:00


Come mai troviamo la svastica su un monumento dell’antica Roma? Chi e’ quel misterioso personaggio della processione che invita al silenzio? L’imperatore Augusto, di ritorno dalle campagne militari in Spagna e Francia, ha ormai vinto tutti i nemici dello Stato. Una nuova età dell’oro ha finalmente inizio: è necessario ringraziare gli dei con la dedica di un solenne altare sacrificale. Per celebrare l’eternità del potere di Roma, vengono scolpite scene di alto valore simbolico: Roma siede sopra il suo scudo, la madre Terra nutre i suoi figli circondata da pecorelle e spighe di grano. E poi la processione: le massime cariche dello stato partecipano alla più vasta processione mai vista nell’Urbe…

Tipologia visita: archeologia
Biglietto d’ingresso (da sommare al costo visita): GRATUITO per i residenti a Roma e provincia in occasione della prima domenica del mese  (risparmi 10,50€!). ATTENZIONE! Possibili disagi derivanti da eventuali code.
Costo visita (da sommare al biglietto): 12€ intero; 10€ ridotto prenotazioni ante 24/11; 7€ under 18, studenti; 2€ abbonati, gift card; gratis under 7; comprensivo di auricolari
Ritrovo: ore 15:00 all’ingresso del museo in Lungotevere in Augusta (angolo via Tomacelli)
Inizio visita: ore 15:15
Termine visita: ore 16:45
Modalità di prenotazione: scrivere una mail a itineroma@gmail.com con i seguenti dati: nome/cognome/email/ cellulare di ogni partecipante; la prenotazione è da intendersi accettata solo in caso di conferma via mail; ci riserviamo di rispondere entro le 72 ore.
Percorso: plastico, galleria dei ritratti imperiali, pannello Lupercalia, pannello Enea, pannello processione (lato occidentale), pannello Dea Roma, pannello Tellus, pannello processione (lato orientale), Res Gestae.
In caso di maltempo: visita confermata (percorso interamente al coperto)
Visite affini di futura programmazione: Orologio Solare di Augusto



Come prenotare...


Ritrovo: Ara Pacis


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.