Bunker del diavolo (apertura straordinaria!)

Nel boschetto di Villa Ada alla scoperta del rifugio antiaereo dei reali di casa Savoia!

domenica 24/06/2018 - ore 19:30


Qual’era il nome dell’auto personale del re? Perchè la gomma durante la guerra divenne così preziosa? Nel cuore di Villa Ada Savoia, proprio nell’area dove la vegetazione è più fitta, si nasconde il bunker costruito per la famiglia reale nel 1942: una insolita struttura a ciambella di cui si conservano vari ambienti, ancora accessibili tramite le porte blindate originali. Per 70 anni il bunker è rimasto nascosto e dimenticato, frequentato solo da vandali e writers. Era conosciuto come il “Bunker del Diavolo”: riti pseudo-satanici avevano luogo fra queste mura e scritte inneggianti a Satana erano presenti in vari ambienti. Oggi, grazie ad una laboriosa opera di restauro, gli ambienti sono tornati al loro stato originale, e permettono di calarsi nell’atmosfera carica di apprensione e di timore che ha caratterizzato i momenti trascorsi dai reali all’interno di questa struttura.

Tipologia visita: edifici civili
Biglietto d’ingresso (da sommare al costo visita): 10€ no riduzioni.
Costo visita (da sommare al biglietto d’ingresso): 10€ intero; 8€ ridotto prenotazioni ante 17/6; 6€ abbonati; 5€ under 18; gratis under 7
Partecipanti: minimo 14
Ritrovo: ore 20:15 a via Panama, 86 presso il bar “Panamino”
Inizio visita: ore 20:30
Termine visita: ore 22:15
In caso di maltempo: visita confermata (visita prevalentemente al coperto)
Modalità di prenotazione: inviare una mail a itineroma@gmail.com lasciando nome, cognome, email e cellulare di ogni partecipante; la prenotazione è da intendersi accettata solo in caso di conferma via mail.
Occorrente: scarpe comode, torcia (gradita ma non indispensabile)



Come prenotare...


Sto caricando la mappa ....

Ritrovo: Bunker di Villa Ada


Comments are closed.