Colombario di Pomponio Hylas

visita guidata colombario di Pomponio Hylas
Discesa alla più splendida tomba affrescata dell'Appia Antica

domenica 01/03/2020 - ore 14:30


Cosa prevedevano i misteri orfici? Perchè Dioniso si arrabbia con Orfeo? Questa domenica una ripida scala del I sec d.C. è il nostro accesso privilegiato all’oltretomba degli antichi: un mondo in perenne bilico tra la disperazione della discesa nell’Ade o la gioia della conquista dei Campi Elisi. E tutto ciò è splendidamente raffigurato nella tomba di Pomponio Hylas, una gemma sotterranea ritrovata praticamente intatta: la discesa di Orfeo nel Tartaro, Ercole che trattiene Cerbero, il supplizio di Ocno e Achille con il centauro Chirone…

Tipologia visita: archeologia
Biglietto d’ingresso (da sommare al costo visita): GRATUITO in occasione della prima domenica del mese (risparmi 4€).
Costo visita (da sommare al biglietto): 10€; 8€ per prenotazioni ante 23/2; 5€ under 18; gratis under 7, abbonati, gift card.
Ritrovo: ore 14:30 in via di Porta Latina, 14 (davanti alla chiesa circolare di S. Giovanni in Oleo)
Inizio visita: ore 14:45
Termine visita: ore 16:00
Modalità di prenotazione: scrivere una mail a itineroma@gmail.com con i seguenti dati: nome/cognome/email/ cellulare di ogni partecipante; la prenotazione è da intendersi accettata solo in caso di conferma via mail; ci riserviamo di rispondere entro le 72 ore.
Percorso: dromos, colombario; per disposizioni della Sovrintendenza l’ingresso all’interno potrebbe esser sottoposto a turnazione.
In caso di maltempo: visita confermata: munirsi di ombrello/keyway (percorso prevalentemente al coperto)
Visite affini di futura programmazione: necropoli di Porto, necropoli Ostiense, sepolcro degli Scipioni, tombe di via Latina

La visita guidata al colombario di Pomponio Hylas presenta rilevanti motivi di interesse, sia per l’eccezionale stato di conservazione degli affreschi e degli stucchi, sia per i rarissimi temi iconografici degli affreschi.
La visita guidata inizia con la discesa alla tomba romana da una ripida scala (originale di epoca romana!) che dà realmente l’impressione di accedere ad un mondo ultraterreno.
In realtà Pomponio Hylas fu solo l’ultimo dei proprietari del colombario, come si evince dalla splendida nicchia all’ingresso della tomba – primo gioiello della visita guidata – decorata a mosaico con tessere policrome. Probabilmente gli originari proprietari di questo splendido colombario a Roma sono i coniugi Granio Nestore e Vinilieia Pedone.
La tomba è più propriamente un colombario, ovvero consta di più sepolture con il rito dell’incinerazione, conservate in olle cinerarie (straordinariamente in loco, coperchi compresi!) racchiuse in arcosoli, tanto da dare l’impressione di trovarsi di fronte a una piccionaia.

 



Prenotazioni

Prenota questa visita compilando il form.

Gli asterischi (*) indicano i campi obbligatori:

Specifica il numero di partecipanti:
* Avete abbonamento o giftcard? SiNo Se sì, quale?

Ritrovo: Colombario di Pomponio Hylas


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.