Sotterranei di S. Nicola in Carcere

Discesa nell'antico mercato delle erbe di Roma con le sue botteghe e i suoi templi

sabato 16/12/2017 - ore 10:15


Quale terribile offerta serviva a placare l’ira di Giunone Sospita? Che gesto clamoroso compie S. Nicola per redarguire l’eretico vescovo Ario al concilio di Nicea? La storia ha molto da nascondere nel sottosuolo di S. Nicola in Carcere, e non potrebbe essere altrimenti, visto che la chiesa fu costruita sui resti di ben tre templi romani: il primo dedicato alla commovente Dea Fortuna, con in mano un fiore, il secondo alla temibile Giunone Sospita, con ai piedi un serpente, l’ultimo al dio bifronte Giano. Siamo nell’antico mercato delle erbe di Roma, di cui si possono osservare cospicui resti di botteghe. Ma dalla storia passiamo alla leggenda: basta salire sulla terrazza della chiesa, e ancora più su sulla torre medievale, per ascoltare gli echi della leggenda di Anacleto II, il famigerato papa ebreo…

Tipologia visita: monumenti, archeologia
Biglietto d’ingresso (da sommare al costo visita): 3€; gratis under 10.
Costo visita (da sommare al biglietto ingresso): 10€ intero; 8€ per prenotazioni entro il 9/12; 6€ abbonati.
Ritrovo: ore 10:15 all’ingresso della chiesa in via del Teatro di Marcello, 46
Inizio visita: ore 10:30
Termine visita: ore 12:00
Modalità di prenotazione: scrivere una mail a itineroma@gmail.com con i seguenti dati: nome/cognome/email/ cellulare di ogni partecipante; la prenotazione è da intendersi accettata solo in caso di conferma via mail.

Percorso
: chiesa, cripta, templi sotterranei, tabernae romane, terrazza, torre medievale.
In caso di maltempo: visita confermata (percorso esclusivamente al coperto)
Visite affini di futura programmazione: Carcere Mamertino, sotterranei di S. Crisogono.



Come prenotare...


Sto caricando la mappa ....

Ritrovo: S. Nicola in Carcere


Comments are closed.