Storia del Ghetto

Passeggiata storica per le vie dell'antico serraglio degli ebrei

domenica 25/02/2018 - ore 15:30


L’unico ponte romano rimasto intatto fino ai giorni nostri? Un tempio usato come mercato del pesce? Si trovano tutti nel Ghetto ebraico, un quartiere estremamente suggestivo in cui vetusti edifici romani fanno da contraltare a nobili case rinascimentali. La storia del serraglio è un po’ la storia di Roma, almeno da quando l’imperatore Tito distrugge Gerusalemme e deporta gli ebrei nella capitale come schiavi. Ripercorrendone le antiche mura e la piazza della deportazione in epoca fascista, fra le chiese delle prediche coatte e le antiche sinagoghe, ricostruiremo la storia della comunità ebraica più antica del mondo. 

Tipologia visita: aneddoti, monumenti
Costo visita: 12€ intero; 10€ ridotto prenotazioni ante 17/2; 8€ abbonati; 7€ under 18; gratis under 7; comprensivo di auricolari
Ritrovo: ore 15:30 presso la Fondazione del Museo della Shoah in via del Portico di Ottavia 29
Inizio tour: ore 15:45
Termine tour
: ore 17:30 davanti alla Sinagoga
Percorso: ponte Fabricio, S. Gregorio della Pietà, Portico d’Ottavia, via di S. Ambrogio, fontana delle Tartarughe, tempio del Carmelo, piazza Giudea, S. Maria del Pianto, piazza delle Cinque Scole, Sinagoga.
In caso di maltempo: visita annullata
Modalità di prenotazione: inviare una mail a itineroma@gmail.com lasciando nome, cognome, email e cellulare di ogni partecipante; la prenotazione è da intendersi accettata solo in caso di conferma via mail.
Visite affini di futura programmazione: Ghetto archeologico, racconti del Ghetto

 



Come prenotare...


Sto caricando la mappa ....

Ritrovo: Ghetto ebraico


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *